Cover

pdf iconDownload PDF
 

Title Page, Copyright

pdf iconDownload PDF
 

Indice

pdf iconDownload PDF

pp. v-vi

read more

Editors' Preface

pdf iconDownload PDF

pp. vii-viii

Late hellenistic Morgantina saw the insertion of potters' workshops into almost every area of the city, including the public buildings of the agora, the residential quarters, and even the fortifications. This ubiquitous industrial activity evidently superceded the hierarchical system of land-use at Morgantina prior to the Roman conquest, ...

Abbreviazioni

pdf iconDownload PDF

pp. ix-xviii

Indice delle tavole

pdf iconDownload PDF

pp. xix-xxiii

Indice delle figure nel testo

pdf iconDownload PDF

p. xxiv

read more

Introduzione

pdf iconDownload PDF

pp. 3-8

Nell'autunno del 1955, durante la prima campagna di scavo condotta dalla Princeton University2 a Morgantina, odierna Serra Orlando,3 è stata riportata alia luce una fornace per la cottura di manufatti fittili situata presso Ie mura di fortificazione, a ridosso della collina denominata Collina Est.4 ...

read more

I. Catalogo delle fornaci

pdf iconDownload PDF

pp. 9-40

Nel presente studio è stato seguito il criterio di descrivere dapprima Ie officine da vasaio che comprendevano più fornaci, indi quelle che ne avevano una sola, assegnando sia alle officine sia alle fornaci una propria numerazione. Per ogni officina viene fornita una descrizione generale completata dall'indicazione dei manufatti ceramici ivi ritrovati in base ai relativi giornali di scavo, ...

read more

II. Profilo generale delle officine da vasaio e aspetti tecnici delle fornaci

pdf iconDownload PDF

pp. 41-78

Il secondo capitolo del presente lavoro consiste in un commento che riguarda dapprima Ie sei officine da vasaio di Morgantina considerate nel Ioro insieme, indi Ie singole fornaci viste nelle Ioro parti strutturali. ...

read more

III. Produzione ceramica

pdf iconDownload PDF

pp. 79-96

Dopo la rassegna dei principali aspetti tecnici delle officine da vasaio, resta da esaminare il problema della Ioro produzione: tra i tanti manufatti riportati alia luce a Morgantina, quali sono stati cotti nelle fornaci di cui si occupa il presente studio? ...

read more

IV. Considerazioni finali

pdf iconDownload PDF

pp. 97-104

Lo studio tecnico delle sei officine da vasaio tardo-ellenistiche di Morgantina potrebbe qui concludersi, poiche uno studio globale su Morgantina quale centro di produzione ceramica sara possibile soltanto quando saranno pubblicati tutti i manufatti ceramici ivi ritrovati, ...

read more

Appendici tecniche: Premessa

pdf iconDownload PDF

pp. 105-107

L'ampio numero di fornaci e la dovizia di manufatti ceramici riportati alia luce a Morgantina hanno indotto ad effettuare una serie di analisi di laboratorio, al fine di ottenere un ampio ventaglio di informazioni che fossero di supporto ed integrazione ai dati ottenuti dall'esame macroscopico e dallo studio tipologico. ...

Appendice 1: Analisi di termoluminescenza su campioni prelevati da fornaci di Morgantina, nell'ambito degli studi di datazione

N . Cuomo Di Caprio - E. Sibilia - M. Martini - G. Spinolo

pdf iconDownload PDF

pp. 108-111

Appendice 2: Analisi per attivazione neutronica su campioni prelevati da fornaci e da manufatti fittili di Morgantina, nell'ambito degli studi di provenienza

A. Cesana - N. Cuomo Di Caprio - M. Terrani

pdf iconDownload PDF

pp. 112-125

Appendice 3: Indagini tecniche e analisi di microscopia ottica su campioni prelevati da fornaci e da manufatti fittili di Morgantina, nell'ambito degli studi di caratterizzazione e di provenienza

N. Cuomo Di Caprio

pdf iconDownload PDF

pp. 126-180

read more

English Abstract

pdf iconDownload PDF

pp. 181-184

This study examines ten late-Hellenistic potters' kilns excavated at Morgantina between the years 1955 and 1963. The kilns belonged to six potters' workshops, five of which were located in the area of the city's agora, while one was located in a house in the residential quarter on the West Hill. ...

Indice analitico

pdf iconDownload PDF

pp. 185-190

Indice topografico

pdf iconDownload PDF

pp. 191-192

Tavole

pdf iconDownload PDF

pp. 193-264